Centro Ricerca Teatro Arti e Culture

Laboratorio Teatro Donna©


Il laboratorio Teatro Donna© al momento non prevede eventi, corsi o stage
qui sotto trovate la scheda del principale spettacolo nato dal laboratorio negli anni passati



 

 

TheatriKos
centro ricerca teatro arti culture

Laboratorio Teatro Donna ©
Laboratorio Teatro Transpersonale©

PRESENTANO

Me-Medea
Partitura per cinque donne arcobaleno

spettacolo 8 marzo 07 ore 21.15

TEATRO DEI LEGGIERI - SAN GIMIGNANO (SI)

Colle Val d'Elsa
Teatro dei Vari, giugno 2005

Messina
Teatro dei Naviganti, settembre 2005

Colle Val d'Elsa
Teatro dei Varii- Rassegna Libero Circuito- aprile 2006

Casole d'Elsa
Anfiteatro- settembre 2006

spettacolo teatrale multimediale
contaminazioni da Euripide. Wolf. Muller, Pasolini

e testi autoprodotti dalle attrici

progetto, drammaturgia e regia Patrizia A. G. Tedesco

con

Isabella Del Guerra Tiziana Moggi
Daniela Pesci Lidia Sugherini

in video Patrizia A.G. Tedesco

luci e scene Theatrikos
foto di scena Giulia Gagliardi

riprese video e montaggio Monica Bartalozzi

regia video e assistenza al montaggio Patrizia A.G. Tedesco

post-produzione Video Action


Partendo da un fatto di cronaca le cinque donne in scena danno voce, con una singolare scrittura autobiografica, che ha arricchito il lavoro drammaturgico, al vissuto di donne al limite, ai margini di una società dove la cultura del Padre, maschilista, dedita al gioco del potere, sorda al grido dell'umanità, impone gabbie di silenzi.

Medea è l'archetipo che viene indagato sullo sfondo di vite e corpiche hanno necessità e dignità di essere agiti. Non solo una donna tradita e assassina ma il desiderio di giustizia contro lo sfruttamento morale ed economico

di una civiltà malata, in una rivisitazione contemporanea e fuori dagli schemi classici che spostal'impianto drammaturgico in un tempo-nontempo in cui donne di oggi, Medee quotidiane, fanno eco al mito con i loro racconti.

Parole e gesti, movimenti e pause, corpi ed ombre, suoni e suggestioni.

Il Tempo che cerca disperatamente se stesso vengono resi dalla partitura musicale e da scene in video che accompagnano, con scarti temporali e semantici, tutto lo spettacolo parafrasando il Coro o la stessa Medea con voci fuori campo.


ME - MEDEA

Il Laboratorio che da origine a questo studio ha coinvolto attrici, che si sono sperimentate lungo un percorso teatrale articolato , guidato dalla regista Patrizia A.G. Tedesco secondo la sua metodologia di Teatro Transpersonale©, dove la scrittura autobiografica e l'approfondimento olistico, hanno creato il tessuto di un'analisi più vasta dello scenario dei nostri giorni, in una partitura gestuale e ritmica di forte impatto, cui fanno eco le immagini proiettate nel corso della performance.


Ritagli stampa:

...Forte é l'impatto gestuale e ritmico che in una scena essenziale dà risalto a psicologie rese con profondo coinvolgimento dalle attrici ... coinvolgente scelta musicale e suggestive scene n video che accompagnano, con scarti temporali e semantici,tutto lo spettacolo ...( Il Cittadino Oggi)

...Teatro stracolmo e  lusinghiero successo domenica scorsa al  Teatro dei Varii di Colle Val d'Elsa per lo spettacolo M-Medea - Partitura per 5 donne arcobaleno  proposto dalla compagnia Theatrikos...fruttodi una lunga ricerca sul mito in una rivisitazione contemporanea   e multimediale ...( Corriere di Siena)

...La compagnia da oltre dieci anni   impegnata  nella scrittura civile e nella ricerca  di nuovi linguaggi... Medea -archetipo presente... in una rivisitazione contemporanea  e fuori dagli schemi classici ...frutto di una singolare scrittura autobiografica che ha arrichito il lavoro drammaturgico...( Liberazione)



Scheda Tecnica

Lo spettacolo può essere rappresentato sia in teatro che in spazi non convenzionali, totalmente oscurabili e attrezzati per luci e fonica,o anche all'aperto, in orario serale.

Dimensioni spazio scenico : minimo agito L. mt. 6 X P. mt. 5Fondale chiaro ( meglio bianco per permettere la proiezione di video)
La compagnia ha comunque in dotazione propri fondali che possono essere montati su americane del teatro.


Necessità tecniche:

  • videoproiettore con lettore dvd
  • Fonica: lettore cd e lettore cassetta- mixer audio con amplificazione
  • (all'aperto in particolari condizioni prevedere microfoni panoramici aggiuntivi)
  • Luci: 8-10 fari da 1000 ( eventuali 1 o 2 sagomatori)
  • mixer luci

Eventuali altre esigenze si valutano all'occorrenza.

Lo spettacolo viene anche proposto accompagnato alla sessione di stage sia del Laboratorio Teatro Donna© che del Laboratorio Teatro Transpersonale© , es: sabato e domenica stage , sabato sera spettacolo


 

IN EVIDENZA:

YOGA DELLA RISATA

Venerdì 18 novembre ore 19.00

Venerdì 16 dicembre ore 19.00


RIDERE SENZA MOTIVO!

Lo Yoga della Risata è un metodo rivoluzionario per ridere senza motivo.

Ideato dal dottor Madan Kataria nel 1995, si è diffuso nel mondo e oggi conta oltre seimila ‘club della risata’.

Il nome deriva dall’utilizzo di alcune tecniche di respirazione yogiche combinate con gli esercizi di risata, in modo da aumentare la riserva di ossigeno nel corpo e nel cervello.

 

Lo Yoga della Risata armonizza corpo e mente, restituendo un umore migliore e un sano piacere di vivere, oltre a promuovere comportamenti ludici che facilitano lo sviluppo dell’intelligenza emotiva.

Ridere rappresenta un potente esercizio antistress, oltre ad attivare le endorfine, rinforzare il sistema immunitario e impattare sul corpo come un’attività aerobica: quindici minuti di risata corrispondono a un’ora di corsa.

Per ridere è importante essere totalmente presenti, quindi lo yoga della risata può venire utilizzato come una forma di meditazione in movimento che offre benefici quali sperimentazione di stati alfa, rallentamento dei pensieri, senso di appartenenza e amore nei confronti del gruppo e dell’umanità.

I conduttori, Alessandra Pedraglio e Lorenzo Bordiga, si sono avvicinati allo Yoga della risata nel 2010 frequentando un seminario per leader. Dal 2013 sono teacher di Yoga della risata secondo la tecnica messa a punto da Madan Kataria, fondatore della Laughter Yoga University di Bangalore.

 

via Garibaldi 18

Colle di Val d'Elsa – Siena

3332209959

accademiaomnia@gmail.com

3470990532

info@theatrikos.org

 

Spettacolo in allestimento:

Teatro Transpersonale